Performance di lettura

Cioccolateria, Bar, Ristorante e Caffè letterario: Le Boudoir di Senigallia certamente non può essere considerato come un locale tradizionale. Fuori dai classici schemi permette un felice connubio tra straordinaria cucina ed intrattenimento. Il locale è consigliato a chiunque voglia uscire dagli schemi della classica serata a casa, in ristorante o pizzeria e voglia respirare un'atmosfera nuova, diversa, che a tratti ricorda gli ambienti borghesi e letterari delle migliori città europee. Uno stile classico reinterpretato in chiave moderna conferisce al Boudoir un carattere unico e innovativo.

Il locale permette di gustare pietanze sublimi preparate da chef professionali e qualificati, perché l'ingrediente principale è la sensibilità culinaria, frutto di un vero e proprio culto per la cucina. Emozioni, charme, piacere e cortesia sono le carte vincenti che portano il locale a convincere anche la clientela più esigente. Il cliente potrà fermarsi a cena al Boudoir o potrà semplicemente gustare un aperitivo, con la garanzia che tutti gli ingredienti utilizzati per le preparazioni culinarie sono sempre rigorosamente freschi e che gli alcolici serviti - dai vini alle birre artigianali, dagli aperitivi ai liquori per il dopo pasto - sono esclusivamente di prima qualità.

I giudizi di chi è stato già ospite del locale sono la vera garanzia: c'è chi si è innamorato della morbidezza dei filetti, preparati con cura meticolosa dai cuochi, chi ha gustato con entusiasmo i calamari con lime, i ravioli di cinghiale, la pernice arrostita con la polenta e carciofi brasati, la tartare di manzo battuta al coltello accompagnata con capperi di Pantelleria, il rosso d'uovo e acciughe, e qualsiasi altra deliziosa pietanza preparata con cura e passione dai cuochi Andrea Branchini e Diego Cecilioni. Perché il menu del Le Boudoir è estremamente eterogeneo e variegato e promette assoluta soddisfazione anche per i palati più esigenti. 

 

Intrattenimento e cucina di qualità

Alla base del successo di questo amatissimo locale di Senigallia (AN) un eccezionale mix tra intrattenimento e proposte di qualità. Intanto una cucina leggera e gustosa: equilibrata, con ingredienti di stagione e di primissima qualità, piatti elaborati nel pieno rispetto della cucina italiana regionale e tradizionale, ma reinterpretati con inventiva, facendo di ogni pietanza uno straordinario tour gastronomico tra modernità e tradizione. Ogni pietanza è preparata con meticolosità dando il giusto rilievo anche all'aspetto estetico, perché il cibo oltre ad essere buono, deve essere bello.

Le Boudoir è il luogo perfetto per trascorrere una serata diversa dal solito, respirando non solo i profumi e gli aromi di piatti succulenti, ma anche un'atmosfera pregna di cultura e stile. Gli eventi all'insegna dell'intrattenimento, della musica e della lettura sono all'ordine del giorno: se è vero che il locale marchigiano ha ospitato in passato artisti del calibro di Luca Carboni, la proposta del Caffè Letterario di Senigallia include anche eventi unici e caratteristici sono come la serata dedicata al baratto. Arrivato già alla terza edizione, lo "Swap Party" è una festa durante la quale chiunque può portare oggetti da "swappare", cioè scambiare, barattare, realizzando un vero e proprio party "new shopping" a costo zero.

Le Boudoir ha inoltre presentato in passato anche "The rum experience", un singolare corso sul mondo del rum, il distillato più controverso che si possa assaggiare. Simpatici e seducenti anche i corsi di burlesque, che in passato hanno visto la partecipazione di artiste come Grace Hall, definita la vera regina italiana del burlesque, e che si rivolgono a tutte le donne che vogliano riscoprire ed esaltare il proprio lato femminile con spirito, intelligenza ed allegria.

 

Performance di lettura e presentazione di libri

Oltre alle performance di musica dal vivo e agli eventi di cui potrete trovare informazione nell’apposita sezione del sito, Le Boudoir propone anche serate dedicate alla lettura e alla presentazione di libri, definite "diversamente commerciali" dai gestori del locale, in quanto non vengono certamente ideate allo scopo di incrementare il mero profitto economico, ma con obiettivi ben più alti e lungimiranti.

Come è già accaduto in passato, con la presentazione di testi come Il Fiume di Laura Moll, le serate dedicate alle performance letterarie e alle presentazioni di libri si rivolgono a un pubblico interessato a dialogare con gli autori per scoprire o riscoprire la gioia di leggere autori classici o esordienti. I tradizionali schemi del locale in cui ci si reca per “consumare” vengono rotti in questo caffè letterario le cui iniziative culturali contribuiscono più che altrove a costruire un senso di comunità e condivisione, che trova nell’arte, nella letteratura e nella musica le proprie forme di espressione più mature.

Già solo varcando la soglia del Boudoir si ha la sensazione di entrare in una nuova dimensione temporale: pareti rosso cremisi e rivestimenti con stoffe damascate, mobili ispirati allo stile europeo del diciottesimo secolo, libri che non sono solo elementi di arredo ma sono a disposizione di tutti i clienti che vogliano avventurarsi fra le loro pagine, specchi, tavolini, divani, tutto contribuisce a ricreare l'atmosfera di un vero e proprio boudoir, ovvero di un salottino privato riservato alle signore dell’alta borghesia. Le caratteristiche di questo locale più unico che raro situato nel cuore di Senigallia riproducono il fascino e lo stile dei locali del settecento, di quella Parigi che non esiste più, di quei salotti in cui ci si poteva fermare non solo per mangiare o bere, ma anche per parlare e leggere.

Serena Cecchetto e Giovanni Camilleri, proprietari del locale, hanno apposto all’esterno un’insegna che recita: Le Boudoir, l'accolita dei rancorosi, allo scopo di esprimere disappunto e distanziamento nei confronti di tutti gli aspetti della modernità che hanno raffreddato i rapporti umani e reso i locali pubblici posti muti e vuoti in cui consumare velocemente cibi anonimi e insapori per lasciare velocemente posto ai clienti successivi. Entrare al Boudoir, invece, significa tornare ad un passato pre-industriale, senza omologazioni commerciali, secondo lo stile dei grandi caffè letterari di inizio secolo. Uno spaccato temporale che vi aspetta a Senigaglia (AN), in via Armellini, angolo via Pisacane.


Per prenotazioni o informazioni sugli eventi, è possibile contattare il numero: 071 65853