Caffè letterario

Trovare nella propria città o nella propria provincia un'alternativa convincente alla classica pizzeria o ristorante è diventata un'impresa sempre più complessa. Non sono infatti molti i locali che permettono di trascorrere una serata diversa, all'insegna non solo del buon cibo ma anche dell'intrattenimento di qualità. Purtroppo oggi la maggior parte dei ristoratori non sembrano dare davvero attenzione alla clientela, privilegiando il profitto rispetto alla qualità del servizio tanto che spesso, quando la sala è piena, arrivano addirittura a mettere fretta ai commensali, spingendoli a consumare velocemente pasti e bevande per poi andar via e lasciare spazio ad altri clienti.

Ma fortunatamente non tutti i locali sono governati da questa filosofia. Una delle eccezioni più interessanti si trova nella ridente cittadina di Senigallia, nel cuore delle Marche: in via Armellini13, apochi passi dal litorale, sorge un locale caratteristico quanto originale, che ha abolito la fretta e che si definisce "diversamente commerciale".

Le Boudoir non è un semplice bar o un ristorante, ma è un caffè letterario con cucina che dedica grande cura alla scelta dei cibi e delle bevande, alcolici compresi, tanto che il locale è rinomato in tutte le Marche per la ricchissima scelta di birre artigianali e la sofisticata proposta di vini. Situato nel pieno centro storico della caratteristica città marchigiana, in un contesto assolutamente delizioso dal punto di vista paesaggistico e architettonico, le Boudoir si pone in controtendenza rispetto alle mode dominanti anche per quanto riguarda l’ambiente.

La struttura e gli arredi sono infatti ispirati ai caffè letterari sorti a cavallo del 1700 sul modello del parigino Le Procope, ovvero salotti in cui ci si radunava non soltanto per consumare alimenti e bevande, ma anche e soprattutto per leggere e conversare amabilmente, dedicandosi all’intrattenimento culturale e alla trasmissione del sapere mentre il palato si delizia con raffinate proposte eno-gastronomiche.

 

L’atmosfera di un caffè letterario fin de siècle a Senigallia

Se passeggiando tra le stradine di Senigallia, all’angolo tra via Armellini e via Pisacane, vi imbattete nell’insegna del Boudoir, “L'accolita dei rancorosi", assecondate la curiosità e varcate la soglia del locale, lasciandovi affascinare dall’originale insegna che invita il passante a entrare in questo caffè letterario più unico che raro.

Attraversare la porta in vetro di ingresso equivale a fare un salto indietro nel tempo, per tornare all'epoca dei caffè letterari di inizio novecento, o meglio ancora dei circoli culturali di nuova formazione del diciottesimo e diciannovesimo secolo. Pareti con rivestimenti in stoffe damascate, mobilia in rigoroso stile ottocento ed inizio novecento, abat-jour, specchi, tavolini e divanetti permettono di ricreare un ambiente raffinato in cui lo stile e la novità sono da padroni.

La formula del caffè letterario non è scelta a caso, così come il "sottotitolo" del locale: la forma del caffè letterario è infatti scelta per esprimere rancore e negazione verso i valori espressi dalla società moderna, che hanno spento i rapporti umani e hanno trasformato i locali pubblici in luoghi freddi e senza vita. I libri sono i protagonisti non solo dagli eventi organizzati dai responsabili del locale, ma anche dell'intero arredamento, sapientemente disposti e organizzati così da creare un vero e proprio "arredamento letterario". I clienti del Le Boudoir potranno fermarsi a cenare, gustando pietanze assolutamente deliziose preparate con i migliori ingredienti di stagione.

I cuochi di straordinaria competenza e bravura che lavorano con gli chef Andrea Branchini e Diego Cecilioni prepareranno specialità della cucina mediterranea e italiana attraverso una loro personale interpretazione, rendendo così ogni piatto unico e irresistibile, oltre che incredibilmente bello da vedere. La cucina utilizza esclusivamente alimenti freschi, disponibili sul territorio locale, che permettono di proporre piatti eseguiti nel pieno rispetto delle risorse di una regione ricca come le Marche oltre che dell’ambiente.

Le Boudoir aderisce infatti al progetto Lifegate Energy ed è uno dei pochi locali davvero “a impatto zero”, con emissioni di CO2 calcolate, ridotte e compensate non solo per quanto riguarda il food, ma anche per il beverage: i vini accuratamente selezionati dai gestori dopo averli assaporati nel loro territorio naturale, sono infatti per l’80% naturali. Lo stesso vale per gli altri alcolici selezionati in seguito a una ricerca minuziosa che comporta viaggi e tempo ma si porta dietro un valore aggiunto in termini di cultura ed esperienza, che vengono messe al servizio di tutti i clienti di questo speciale caffè letterario di Senigallia. 

 

Un caffè letterario dove si mangia e si beve bene, anzi benissimo

Ma che cosa si mangia o beve in un caffè letterario? Se il caffè letterario in questione è Le Boudoir di Senigallia, entrate tranquilli perché mangerete e berrete benissimo. Entusiasti, diversi clienti hanno già esaltato in passato specialità come i calamari con lime o i ravioli di cinghiale, o i magnifici filetti, irresistibili anche per i palati più difficili. Le Boudoir, con un menu ricco ed originale, permette di soddisfare ed appagare la golosità anche dei più diffidenti con specialità di mare, piatti di carne o proposte per vegani e vegetariani, che includono menù di origine completamente vegetale.

Ma per chi invece vuole fermarsi per un semplice aperitivo e trascorrere una serata all'insegna di eventi musicali e culturali può ordinare un semplice caffè o magari dare uno sguardo al menu "cioccolateria": certamente farsi tentare dalle tante e golose prelibatezze sarà un piacere per chiunque.

Una delle specialità della casa è senza dubbio il tè: tè verde, ottenuto impedendo l'ossidazione delle foglie attraverso il vapore (cosa che permette di mantenerne vivo il colore naturale) e tè nero, che acquista un colore particolarmente scuro per la maggiore fermentazione delle fogli; sono solo due delle tantissime scelte che possono stuzzicare la fantasia del cliente. Attraverso la miscelazione con fiori, zest di agrumi, frutta o spezie, Le Boudoir offre le migliori miscele o tè aromatizzati sul mercato.

Per chi invece è alla ricerca di una bevanda fredda e dal gusto più forte, il personale del locale saprà offrire una guida cortese ed efficace nel menù delle varie birre artigianali proposte. Con aromi di cioccolato o caffè, con sentori di malto più o meno marcati, con un gusto leggero o decisamente forte, dalla gradazione alcolica più o meno intensa, gustare una birra è assolutamente un'arte. Le migliori birre provenienti da tutto il mondo si raccolgono in un unico menu, permettendo all'ospite di poter scegliere quella che si addice maggiormente al proprio palato.

 

Eventi del caffè letterario

Ma il vero punto di forza del Boudoir, che permette di distinguere un caffè letterario da un locale qualunque, sono certamente i tantissimi eventi organizzati. Particolarissimi e decisamente suggestivi sono i corsi e gli spettacoli di Burlesque, a cui sono invitate a partecipare tutte le donne che vogliano esaltare il proprio lato femminile con ironia e sensualità. "L'accolita dei rancorosi" ha in passato anche organizzato un corso sul rum, per diffondere la conoscenza su una della bevande alcoliche dal sapore più forte e intenso. Tra i tanti eventi particolari organizzati, lo "Swap Party" ha permesso agli ospiti del caffè letterario di poter assaggiare gli aperitivi sublimi del Le Boudoir e di poter scambiare, o più correttamente barattare, gratuitamente qualsiasi oggetto con il semplice motto: porta quello che non usi più e scambialo con ciò che vuoi.

Caffè letterario significa arte e performance, significa musica dal vivo, significa lettura. Artisti nazionali ed internazionali si sono esibiti, come Luca Carboni, Cristiano Godano dei Marlene Kuntz e Giancarlo Onorato che con parole e musica hanno portato il loro rock d'autore sulla scena del Le Boudoir. Quale altro locale può vantare degli appuntamenti di vera cultura, per sottolineare l'importanza della lettura, dell'ascolto, del dialogo e del confronto? Questo piccolo ma interessante e straordinariamente sorprendente angolo di mondo ti aspetta in via Armellini, Senigallia (An).

Per info sugli eventi o per prenotazioni rivolgersi al numero: 07165853